top of page

Feste in famiglia: tattiche per porre limiti sani nel rispetto dey più piccoly



Nell’articolo precedente abbiamo parlato di come le riunioni di famiglia sono un'occasione per creare ricordi, tradizioni e talvolta aspettative. Questo carico emotivo può però pesare molto su una famiglia, specialmente se ci sono bimby piccoly.



Come fare per mantenere un equilibrio e concentrarsi sugli aspetti positivi delle feste?


Cercate di concentrarvi sull'essenziale, sul tempo che condividete come genitory e figly. Tenete presente che lǝ vostrǝ bambinǝ ha esigenze che conoscete solo voi e che devono venire prima di tutto. Per esempio, è impossibile che unǝ bambinǝ aspetti per ore prima di mangiare o che resti sveglio fino a molto tardi.


Detto questo, è pur sempre vero che le feste di fine anno sono anche un'occasione per lasciarsi andare all'eccezione: concediamo ay nostry figly una fetta di torta in più a merenda o un pisolino sul divano con il nonno invece che in camera da letto.

Per trascorrere giorni sereni, è molto importante trovare l'equilibrio tra il rispetto delle esigenze e la celebrazione della straordinarietà del Natale.


Se lǝ vostrǝ bambinǝ è molto piccolǝ, y nostry familiari possono (comprensibilmente) avere il desiderio di passare più tempo del solito con lǝi coccolandolǝ, prendendolǝ più spesso del solito in braccio, interferendo con i suoi ritmi e bisogni di esplorare il mondo intorno a loro.


Per proteggere gli spazi dey propry figly e il loro diritto di sperimentare (per esempio, se hanno appena imparato a stare seduty o a camminare), y genitory devono farsi avvocati dei loro diritti. Anche a costo di risultare antipaticy ay parenti che, in un impeto di affetto, intervengono nei loro tentativi di alzarsi, camminare, addormentarsi da soly, oppure di riconnettersi con y propry genitory perché sopraffatty dalla confusione dell’ambiente in cui si trovano.


Se lǝ vostrǝ bambinǝ non si sente a suo agio quando viene presǝ in braccio a turno da tutty y presenti alla cena di Natale, o non vi sentite voy sereny a vederlǝ sballottare da unǝ parente all’altrǝ, è più che legittimo opporsi e porre dei limiti con assertività.

Non è facile adattarsi ai principi altrui. Sembra un paradosso, ma ascoltare voy stessy e i bisogni dey vostry bambiny vi consentirà di trascorrere del tempo di qualità con le persone presenti, rilassarvi e divertirvi.


Ecco alcune frasi "magiche" per porre dei limiti con gentilezza.


- Per aiutare lǝ bambinǝ a capire un'istruzione a cui non è abituatǝ:

"Siamo in una nuova casa, quindi dobbiamo rispettare la casa e le regole di chi ci abita".


- Al contrario, quando lǝ bambinǝ si accorge che in quel luogo non viene rispettata una delle vostre regole:

"Nella nostra famiglia, noi ... (ci laviamo le mani prima di mangiare... per esempio)...".


- Quando unǝ adultǝ fa un'osservazione offensiva a vostrǝ figliǝ:

"Ho notato che qualcosa ti preoccupa, parliamone insieme così posso aiutarlǝ a capire".


- Limiti con y adulty della vostra vita:

“Lǝ miǝ bambinǝ mangia quanto vuole. Non preoccupatevi se mangia o meno il suo cibo o se assaggia il vostro.”

"Apprezziamo l'invito, ma non potremo venire".

"Avremmo voluto rimanere più a lungo, ma è arrivato il momento di tornare a casa".

"Sappiamo che vi piace abbracciare, ma lǝi non vuole abbracciarvi e questo è un suo diritto.”

"Il tuo contributo non è necessario in questo momento. So che stai cercando di essere utile. Ti farò sapere quando ho bisogno di sostegno".

“Non voglio parlare della mia corporatura e vi chiedo di smettere di commentare il mio corpo".

"Voglio che i vostri oggetti fragili rimangano intatti. Sono troppo piccoly per capire che non possono giocarci, quindi li metterò in alto".

"Cambiamo insieme i nostri piani, visto che la tua famiglia non si sente bene. Voglio proteggere la nostra salute e la mia sanità mentale".


Ricordatevi le parole chiave per passare le festività in serenità: dialogo e protezione.



Stephanie Pitala


Ph. by Wix Media

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti